Home Area Stampa News EXPO 2015 Casillo Group in Expo. Domani cooking show con lo chef pugliese Felice Lo Basso. Nei suoi piatti semplicità e innovazione

Cerca

Casillo Group in Expo. Domani cooking show con lo chef pugliese Felice Lo Basso. Nei suoi piatti semplicità e innovazione

felicelobasso.jpg

Continua l’avventura di Casillo Group a Expo Milano 2015. Domani parte il primo degli appuntamenti con la cucina, una serie di golosi cooking show tenuti dai più bravi blogger che condivideranno il proprio amore per il cibo, trucchi gastronomici, strategie culinarie, buoni ingredienti per creare le migliori pietanze italiane. E ancora incontri con le nonne pugliesi durante i quali saranno svelati aneddoti di antiche ricette.

L’appuntamento con Felice Lo Basso è per domani 15 Maggio alle ore 10:00 nel Cluster Cereali e Tuberi. Felice Lo Basso, giovane talento pugliese dei fornelli che con i suoi piatti mette d’accordo pubblica e critica, è dotato di un raffinato stile per la cucina e fa della qualità e del rispetto delle materie prime il suo punto di partenza. Sempre in gioco tra creatività e ricerca ma comunque lontano dalle mode oggi è sicuramente tra i nomi più apprezzati del settore del food.

Il 26 Maggio, invece, sarà la volta di Daiana Cecconi, ex concorrente di MasterChef. Cresciuta insieme alle nonne, che le hanno trasmesso la passione per la cucina, con il suo ristorante esprime le sue doti culinarie che racchiudono in sé la tradizione toscana e la sue creatività. Dopo di lei, fino ad ottobre, si alterneranno altri nomi stellari come gli chef Pietro Zito, Antonella Ricci e Vinod Sookar, i pizzaioli Michele Aucelli e Carlo Stolfa, i blogger Claudio e Eva e tanti altri.

Ben 35 gli eventi rientranti nel contenitore A Fuoco Lento in cui si daranno appuntamento i migliori operatori nazionali dell’alta gastronomia per dar vita a performance culinarie rivolte ad un pubblico di foodie sempre più vasto e appassionato, alla continua ricerca di prodotti, input e nuove passioni golose da coltivare.

A Fuoco Lento fa parte del progetto “NEL NOME DEL PADRE, storie di grano e di terra”, il grande contenitore di eventi ideato dal fotografo, scrittore e regista Carlos Solito e con il quale Casillo Group partecipa ad Expo 2015 per raccontare la sua storia e il suo lavoro, radicato nella tradizione, ma anche attento al contributo delle tecnologie e alla qualità dell’alimentazione.